Secondi e contorni

I secondi di carne

Chi ha già provato il nostro secondo tradizionale, la punta di vitello alla Parmigiana, ce lo richiede. Perchè la carne, tenerissima, non nasconde il profumo del pieno che racchiude. In alternativa, per chi è alla ricerca di sapori forti, è perfetto il medaglione di lonza di suino al tartufo nero, o i bocconcini al capriolo guarniti con polenta. Nella stagione fredda è il secondo più richiesto, insieme al guancialetto di manzo con pere al vino rosso, al filetto di suino in crosta accompagnato da funghi porcini, o al prosciutto al forno con salsa di mele.

Non solo carne

Pensati per i vegetariani o per chi preferisce non sovraccaricarsi dopo un primo abbandondante,
sono i taglieri di formaggi misti che proponiamo diversi per pasta, stagionatura e aroma.
La selezione, pensata per esser accompagnata al nostro miele o alle piccanti mostarde di pere e mele, non scontenterà chi ha rinunciato alla carne per un piatto più leggero ma non per questo meno appetitoso.